Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

Albi 30A – Allocchio Bacchini

Sebbene questo sia un’amplificatore lo pubblico nella sezione delle radio d’epoca perche’ non e’ considerabile nemmeno lontanamente HiFi, l’ho restaurato perche’ mi e’ stato richiesto, ma sostanzialmente non ha utilizzi.

DSCN6024

Non si presentava in cattive condizioni…

DSCN6025

Se non che un roditore avesse rosicchiato cose qua e la… (mi chiedo, biologicamente parlando, come faccia un topo a trarre nutrimento da questi “cibi”). Il trasformatore di uscita era interrotto.

DSCN6026

Ho riavvolto un trasformatore d’uscita nuovo uguale al vecchio e occultato nuovi elettrolitici dentro i barilotti svuotati dei vecchi. Ho sostituito un paio di condensatori a carta in perdita e il circuito e’ tornato a funzionare. Eroga una ventina di watt con tassi di distorsione significanti e una banda passante che e’ circa di 150Hz~10khz -3b su carico di 350ohm, ma questo (come tutti quelli della stessa natura) non e’ nato per ascoltare musica ma per portare il parlato in locali quali parrocchie, aule scolastiche, tombolate e tutti i posti dove ci fossero parecchi altoparlanti disseminati nell’ambiente (su 350ohm si possono collegare una quarantina di altoparlanti da 8ohm posti in serie).

DSCN6111

DSCN6110

DSCN6113

DSCN6114

Eccolo finito.

DSCN6115

2 risposte a Albi 30A – Allocchio Bacchini

  • belli quegli “ampolloni” finali. Benchè non amo le valvole quelle a duomo sono molto caratteristiche. Per quanto riguarda musica e parole,bè una volta con la fedeltà non si andava troppo per il sottile. Negli anni 70 in colonia per riprodurre musica c’erano i vari geloso con le griglie metalliche e le valvole in gabbia. Pure loro facevano cosa potevano. Comunque il cablaggio era parecchio raffinato per l’epoca

    Si potrebbe dire che è l’antenato dei moderni PA a 70 e 100 volt costanti

    Per i topi,bè ho visto l’interno di un piccolo compatto fenner con giradischi dopo che è stato “ratato” cosa non hanno rovinato i denti hanno corroso con le pipì. Fa bene il felino che ho in casa ogni tanto a terminarne qualcuno

  • ma se i miei vanno a croccantini, se vedono un topo non sanno manco cos’e’ !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *