Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

Lorenz Windsor 57 mod. 7360 – Riparata

Questa radio mi e’ arrivata dopo essere finita in mano al solito pasticcione, il trasformatore di alimentazione si era bruciato e lo avevano cambiato con un’altro fatto avvolgere apposta ma con caratteristiche a caso, e sopratutto con un secondario HT senza presa centrale (non sapevano nemmeno che all’epoca si usava il raddrizzamento a doppia semionda e non a ponte)…

DSCN5986

DSCN5987

DSCN5988

Per ovviare al trasformatore sbagliato hanno prima ucciso la raddrizzatrice:

DSCN5995

Poi hanno fatto un pastrocchio sotto al suo zoccolo con 1 diodo, una resistenza e delle palle di stagno grosse palle da tennis… per arrivare a constatare che la radio non funzionava lo stesso perche’ ovviamente era piena di problemi e tutta starata.

Ho iniziato pulendo per bene tutto:

DSCN5989

Poi ho realizzato un nuovo trasformatore con i valori corretti e aderenti a quello che era l’originale montato dalla fabbrica:

DSCN5990

Non avendo spazio ho ricostruito l’elettrolitico che era guasto e che ovviamente avevano lasciato al suo posto e collegato alle palle di stagno.

DSCN5991

DSCN5992

Rimontato trasformatore e condensatore ho proceduto a ripristinare lo schema originale, poi a sostituire tutti i condensatori a carta e gli altri elettrolitici in giro per il circuito, ho montato una nuova raddrizzatrice, nuova finale e un nuovo occhio magico.

DSCN5996

DSCN5997

Poi sono cominciati i dolori, la ricezione delle gamme OM/OC/OL era praticamente nulla, ricezione FM era fortemente distorta, ovviemente era tutta starata ma le medie frequenze avevano dei grani con la testolina esagonale, serviva una chiave a tubo di “3” in materiale diamagnetico (plastica o ceramica) con un diametro esterno abbastanza piccolo per entrare nel tubetto della media… impossibile. Ho faticato moltissimo a togliere i grani originali con le pinzette da francobollo e il phon per rendere morbido il cerone, poi sono reimpazzito a trovare 4 grani recuperati compatibili come filettatura e taglio per il normale cacciavite. Quindi sono riuscito a tarare la radio che tra l’altro e’ estremamente sensibile nelle gamme AM e prende pochissimo disturbi, addirittura sono riuscito a sentire una stazione in OL cosa non da poco ! Mentre la ricezione OM e’ piena di stazioni e quasi esente da fruscii.

Ho quindi pulito il mobile che non ha subito interventi se non una mano di cera, rimontato il telaio e ricollegato gli altoparlanti nel modo corretto visto che l’altro… “tecnico” … aveva sbagliato anche quello.

DSCN5998

DSCN6005

Ecco il video della radio in azione…

Una risposta a Lorenz Windsor 57 mod. 7360 – Riparata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *