Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

Phonola 561 “e-tubes” – Restauro quasi estremo

Inizialmente questa radio si presentava molto sporca e malandata, sia il mobile a cui mancavano intere chiazze di gommalacca, sia la parte elettrica che era sporca, arrugginita, con conduttori marci e manomissioni.

DSCN4553

DSCN4554

DSCN4556

DSCN4557

DSCN4714Il telaio dopo una profonda pulizia.

DSCN4715

Ho dovuto smontare parzialmente il circuito e poi rimontarlo seguendo lo schema per risolvere i pastrocchi fatti nel passato riuscire a raggiungere i punti di saldatura necessari per il cambio di diversi conduttori. Le medie frequenze non si allineavano e ho dovuto aprirle tutte e ricalibrare il condensatore interno.

DSCN4797

Dopo il riallineamento delle MF ho dovuto riallineare tutta la sezione RF.

DSCN4798

 Radio finita e rimontata dentro il suo mobile restaurato.

DSCN4800

DSCN4801

DSCN4802

DSCN4803

DSCN4806

2 risposte a Phonola 561 “e-tubes” – Restauro quasi estremo

  • i miei piiu vivi complimenti! mi sto cimentando or ora con la stessa sfida vediamo se riusciro ad avvicinarmi al tuo risultato. sulla mia ci sono anche pesanti danni da tarlatura; la parte inferiore dell opera lignea si sbriciola. la ho comprata alla fiera dei navigli piu che altro attratto dai codici valvola.( fivre. se non erro la tua monta marconi) , x 20 euro, il mio essere un sentimentale ed una bottiglia di nero d avola mi hanno impedito di farne ricambi come raziocinio mi suggeriva. ovviamente anche da me il caucciu coloniale dei cavi sta imponendo sbattimenti notevoli. ed in piu con il dubbio frustrante di dovermi poi scontrare con un primario bruciato. non tutti ebbero la presenza al cambio di tensione di risettare i loro apparecchi. questa era ancora sul 120.
    un bicchiere alla tua.
    antonio allievi principe delle discariche e diacono di nostra signora dell immondizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *