Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

USB DAC 128 mkII Henry Audio (ex QNKTC AB1.2) – Dac e preamplificatore valvolare – Type 31 + 6SN7gt

A natale 2012 mi sono regalato un DAC USB QNKTC AB1.2, ottimo DAC asincrono bufferizzato, ho quindi pensato di realizzare un preamplificatore valvolare che inglobasse interamente il DAC. siccome la qualita’ del DAC e’ parecchio alta ho realizzato una circuiteria HiEND raggiungendo il piu’ basso tasso di distorsione mai visto su un mio apparecchio.

Qui sotto la piastra in bachelite che ospita i PCB dei vari alimentatori.

Questa e’ la piastra assemblata, sono presenti 2 regolatori stabilizzati d’anodica e 2 alimentatori a corrente costante ad alta impedenza per i filamenti delle 31. Mentre in alto sulla sinistra c’e’ una schedina con un microcontroller PicAXE 08M2 che si occupa di accendere e spegnere automaticamente il pre quando e’ presente tensione sulla porta USB oltre a pilotare un rele’ di muto che agisce nelle fasi di preriscaldamento e spegnimento per evitare pumb in cassa.

Questa e’ la parte valvolare del circuito.

La basetta connessa in prossimita’ dei connettori RCA d’uscita con i condensatori carta olio da 2uF, le 2 resistenza di carico dello stadio e il rele’ del muto.

La parte analogica finita…

Questa e’ la basetta del QNKTC corredato con condensatori elna silmic 2, modifica che consiglio a tutti i possessori di un QNKTC anche senza preamplificazione.

Ecco il QNKTC alloggiato nel preampli, ho conservato la scatoletta di alluminio per schermare la parte digitale.

Una bella panoramica sulle 31 e sulla 6SN7gta tungsram

Banda passante della parte analogica valvolare 7Hz ~ 200kHz -1db
Livello di uscita: 3,5Vrms o 10Vpp
THD: non misurabile, potete vedere qui sotto l’analisi si spettro, se avessi misurato direttamente il generatore di funzioni avrei avuto lo stesso risultato.

4 risposte a USB DAC 128 mkII Henry Audio (ex QNKTC AB1.2) – Dac e preamplificatore valvolare – Type 31 + 6SN7gt

  • Bellissimo lavoro, Stefano! Molto attuale, tra l’altro.Quindi il pre esce con voltaggio paragonabile a quello del dac nudo e crudo, visto che lo vedo collegato ad un ampli integrato?

  • Inoltre mi piacerebbe sapere se hai usato comunque la sezione analogica del dac oppure se hai prelevato direttamente il segnale subito dopo il convertitore.

  • questo dac non ha opamp esterni, il chip esce direttamente sugli rca, gli opamp sono interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *