Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

Riparazione e rivalvolatura amplificatore Audio Research V70

Breve storia di questo maestoso Audio Research V70: il trasformatore di alimentazione (a 115v originale usa ) si e’ bruciato a causa di un’accensione accidentale in assenza di diffusori collegati, detto trasformatore e’ poi stato affidato ad una ditta per la ribobinatura e la conversione del detto trasformatore a 230v. Questo avvolgitore pero’ ha fatto un disastro, nel smontare il trasformatore ha distrutto uno strato di almeno 5mm di lamierini e il rocchetto, ha poi riavvolto tutto su un rocchetto fatto con il cartone di una scatola da scarpe (o similare) riutilizzando anche i vecchi lamierini tutti rovinati e visto che ne mencava almeno mezzo centimetro ha pensato di colmare il vuoto con cartone, colla e silicone. Incredibilmente il trasformatore funzionava ma emetteva un ronzio (vibrazione meccanica) fortissimo ed esasperante che rendeva ingodibile l’apparecchio su cui era montato.

Qualche foto della condizioni di partenza:

Le caratteristiche del vecchio trasformatore sono state misurate ed un nuovo trasformatore e’ stato costruito, e come si deve stavolta!

E’ stata aggiunta anche una presa intermedia a 115volt sul primario per alimentare le 2 silenziosissime ventole di cui e’ dotata la copertura dell’amplificatore, perche’ dopo la prima modifica erano stato collegate alle 230 direttamente e giravano come phon…

Successivamente ho controllato le valvole, montava 8 6550 sovtek ma purtroppo 2 di queste erano completamente sballate e non si accoppiavano con le altre, quindi ho deciso per la rivalvolatura con 8 kt90 electro harmonix nuove di zecca. Le 4 6cg7 che formano il driver erano in condizioni perfette e quindi non le ho toccate.

Tarato il bias e il bilanciamento e pronto a tornare a suonare alla grande 🙂

Una risposta a Riparazione e rivalvolatura amplificatore Audio Research V70

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *