Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

SFIM Radiolina B

Pubblico questo breve articolo piu’ che altro perche’ su internet non si trova praticamente nessuna informazione riguardante questa piccola radio da comodino.

DSCN5522

L’esemplare in questione alla prima ispezione risultava in condizioni piuttosto buone, ho proceduto alla sostituzione dei condensatori e di un paio di resistenze fuori tolleranza e sono riuscito ad allineare le medie frequenze (a 470kHz, senza sapere se fosse effettivamente questa la frequenza dell’oscillatore locale), purtroppo pero’ la radio continuava a restare sostanzialmente muta, dopo alcune ore di prove ho concluso che fossero avvenuti dei cambianti nei materiali con cui erano costruite le bobine di sintonia, di areo e dell’oscillatore locale, tali per cui il loro Q fosse calato drasticamente, ho presupposto questo perche’ iniettando segnale in antenna si poteva sintonizzare il generatore RF ai 2 estremi della scala parlante e regolando i nuclei di ferrite era possibile trovare il punto di massima ricezione che rimaneva comunque debole, cioe’ dovevo uscire dal generatore RF con un segnale forte perche’ la radio era sorda. In assenza totale di schema elettrico non ho potuto nemmeno verificare se al circuito non fossero state apportate modifiche strane, sopetto che in passato qualcuno abbia messo mano su questa radio perche’ una delle 2 MF era mezza svitata e mancava uno dei dati anche. Purtroppo ho dovuto rinunciare a far funzionare questo apparecchio, spero in futuro di trovare lo schema e di riuscire a vederne una funzionante.

DSCN5523

Rimontata e pulito il mobilino, questa piccola radio fara’ solo da soprammobile, almeno per adesso.

DSCN5531

2 risposte a SFIM Radiolina B

  • Dalla foto non capisco come funzione il movimento di saliscendi dei pistoncini di ferrite; in alcune radio sono sfasati; bisognerebbe verificare con un frequenzimetro se l’oscillatore locale non produce un’oscillazione completamente fuori campo e la sottrazione delle due frequenze è lontana dal valore delle MF. A volte il condensatorino fisso a mica in parallelo alla bobina oscillatrice è sballato. Difficile dar colpa alla valvola convertitrice o alle MF. Comunque le sintonie a permeabilità variabile hanno sempre dei problemi. Vittorio. A proposito, questa radio l’ho v ista in asta su Ebay.

  • la sfasatura della posizione delle ferriti serve per eseguire la taratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *