Riparazione e Progettazione apparecchi Valvolari
Categorie
Support RealStereo
[We support Real Stereo!]

Triodino III – Single Ended 300B per NewBye

Recentemente ho pubblicato nella sezione “kit trasformatori” un set originariamente utilizzato per questo mio progetto, ovviamente non poteva mancare un progettino libero dedicato ai lettori che permettesse l’uso di questo set di trasformatori.

Ecco lo schema (clicca per ingrandire):

E’ il classico e arcinoto Triodino III adattato all’uso del mio set di trasformatori, lo schema e’ praticamente lo stesso a parte alcuni piccoli adattamenti insignificanti.

4 risposte a Triodino III – Single Ended 300B per NewBye

  • Salve,
    ho notato che la resistenza di griglia posta all’ingresso della 6SN7 è di soli 1000 ohm invece dei 220 kohm presenti sul Triodino 3I al quale il circuito si ispira. E’ giusto così o c’è un errore?
    Grazie per l’attenzione.
    Cordiali saluti.
    Giuliano

  • no è un’errore dello schema che non avevo notato, dopo pranzo lo correggo grazie della segnalazione, anche se penso che 100k siano meglio di 220k, tiene + stabile la griglia, e il suono dovrebbe migliorare un pochino.

  • Le chiedo ancora se il condensatore di catodo della 300B è corretto con il valore indicato di 2200 uf oppure si deve intendere da 220 uf ?
    Per quanto riguarda C1, sull’anodo della sezione bassa della 6SN7, qual’è la tensione lavoro più opportuna?
    Grazie ancora per l’attenzione.
    Giuliano

  • I condensatori catodici di piccoli tagli sono un retaggio del passato (arcaico) quando condensatori di grosso taglio non era facili da produrre, usando capacità piccole si da vita a fenomeni di reattanza che introducono rotazioni di fase a volte poco gradevoli all’ascolto, fermo restando che il condensatore deve essere di buona qualità con capacità abbondati si minimizzano le colorature. Devo fare conti per dirti la tensione di placca del triodo basso, lo schema è cmq quello originario e non ha una grande importanza, il circuito è collaudato e sicuramente funzionante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *